Il Festival del Cinema di Roma compie dieci anni e, per l’occasione, torna a chiamarsi “la Festa del Cinema”, proprio come dieci anni fa quando fu istituito.  La decisione è stata annunciata oggi, 23 marzo 2015, dalla Fondazione Cinema per Roma, presieduta da Pietra De Tassis  (in rappresentanza di Roma Capitale) e composto da Laura Delli Colli, Presidente del Sindacato dei Giornalisti di Cinema (in rappresentanza della Regione Lazio), Giancarlo Cremonesi (Camera di Commercio), Carlo Fuortes (Fondazione Musica per Roma), Roberto Cicutto (Istituto Luce Cinecittà). La giornata del 24 ottobre sarà dedicata alle repliche dei film.
Il Consiglio di Amministrazione ha inoltre confermato l’Auditorium Parco della Musica come fulcro dell’evento, che per il 2015 si svolgerà da 16 al 23 ottobre, ma la Festa coinvolgerà anche il resto della Capitale. Si è inoltre stabilito che la Fondazione svolgerà attività durante tutto l’anno attraverso il sostegno, il rilancio, la celebrazione del cinema (e dell’audiovisivo) a Roma e nella Regione Lazio, collaborando con le istituzioni culturali, gli organismi cinematografici e le varie realtà culturali che operano nel territorio.

Un omaggio al Cinema, una festa che avrà il suo apice nei giorni dal 16 al 23 ottobre ma che durerà lungo tutto l’arco dell’anno, un modo per ridare la centralità alla settima Arte nel tessuto sociale ed economico della Capitale che, da qualche tempo comincia ad attrarre grandi produzioni internazionali, per la sua peculiarità: la grande bellezza dei luoghi. E diventa sempre più di frequente la meta preferita delle grandi Star internazionali che scelgono la città eterna per presentare le anteprime dei loro film.

Commenti

commenti