Dallo scorso 24 giugno il polo multimediale di Via Tiburtina ( Studi de Paolis ), in via eccezionale aperto al pubblico, ospita una eccezionale e nuova arena il cui nome vuole omaggiare un simbolo delle sale cinematografiche romane, il Cinema Adriano della Ferrero Cinemas: un’arena cinematografica ideale per fare da vetrina alle emozioni che il cinema, in particolare quello italiano, è in grado di dare al pubblico. E un segnale importante di ripartenza, indicando la via di una ripresa che deve essere carica di belle aspettative. Perché dopo le lunghe settimane della quarantena e del lockdown c’è tanta voglia di svago e di divertimento.

 In questo modo gli Studios scrivono un nuovo capitolo della loro lunga storia, per una nuova rinascita, occupando un posto speciale nel grande “proscenio” dell’estate capitolina con un programma ricco di proiezioni all’aperto, eventi  ed  appuntamenti con   i  protagonisti  del  mondo  dello spettacolo   e  della cultura: un contesto unico, che fino al 31 agosto farà tornare a nuova vita gli spazi degli studios tiburtini, scenario di oltre 2mila pellicole.

 Una vera e propria manifestazione cinematografica “ sui generis “, nata in collaborazione e sinergia con Ferrero Cinemas, che impegnerà tutta l’estate con un calendario ricco e per tutti i gusti che avrà come protagonisti, tra gli altri, anche Paolo Ruffini con il suo “UP&Down” (il 4 luglio), Ferzan Ozpetek e Edoardo Leo (5 luglio), Gabriele Muccino (15 luglio) e molti altri.

Oltre ad eventi, incontri e proiezioni, gli Studios sono anche un luogo dove potersi ritrovare per trascorrere le serate dell’estate romana con l’allestimento di lounge bar e alcuni corner street food oltre alla musica dal vivo.

Il calendario ufficiale è allo stato ancora non completamente definito ma siamo in grado di comunicare quello fino al prossimo   luglio; in seguito, via via, verrà svelato al pubblico l’intero programma di una rassegna che si preannuncia imperdibile per gli appassionati di cinema e non solo.

Questo il programma già messo a punto:

Mercoledì 1° Luglio | Proiezione evento

Il    regista Vincenzo Marra ed  i  protagonisti Massimo Ghini e Max Tortora presentano in anteprima il film La volta buona.

 Giovedì 2 Luglio | Proiezione evento

Il regista Matteo Rovere presenta il suo ultimo film Il Primo Re

vincitore di 3 David di Donatello.

 Venerdì 3 Luglio | Proiezione evento

La regista Cristina Comencini e  le  sceneggiatrici Giulia Calenda e Ilaria Macchia presentano il film Tornare di Cristina Comencini.

 Sabato 4 Luglio | Proiezione evento

Il  regista e interprete Paolo Ruffini presenta il suo ultimo film Up & down.

 Domenica 5 luglio | Proiezione evento

Il    regista Ferzan Ozpetek presenta il suo ultimo film La Dea Fortuna vincitore di 2 David di Donatello tra cui miglior attrice protagonista Jasmine Trinca.

 Lunedì 6  Luglio

Proiezione del film I miserabili di Ladj Ly.

 Martedì 7 luglio | Proiezione evento

La regista Michela Andreozzi presenta il suo ultimo film Brave ragazze.

 Mercoledì 8 Luglio | Proiezione evento

Il regista Stefano Cipani e lo scrittore del romanzo Giacomo Mazzariol  presentano il film Mio fratello rincorre  i     dinosauri  di Stefano Cipani.

 Giovedì 9 Luglio

Proiezione del  film 18 regali di     Francesco Amato.

 Venerdì 10 Luglio

Proiezione del film Jojo Rabbit di Taika Waititi vincitore di numerosi premi internazionali tra cui il premio Oscar per la miglior sceneggiatura non originale.

Mercoledì 15 Luglio | Proiezione evento

Il  regista Gabriele Muccino presenta il suo ultimo film Gli anni più belli.

L’arena è organizzata nel rispetto dei protocolli e delle misure riguardanti la sicurezza e la prevenzione da Covid-19 ex DPCM 26 Aprile 2020: le aree interessate saranno sanificate ad ogni proiezione e le sedute distanziate secondo i criteri di precauzione.

Il costo del biglietto è di € 7,00 e di € 6,50 per chi lo acquisterà sul sito www.ferrerocinemas.it, uno sconto per agevolare e sostenere la vendita online.

Tutte le informazioni e gli aggiornamenti sulla programmazione sono disponibili sul sito www.ferrerocinemas.it.

 

 

Commenti

commenti