Anche Geronimo Stilton, nel quinto centenario della morte di Leonardo da Vinci, uno dei più eccelsi geni del rinascimento italiano, ne celebra la ricorrenza pubblicando una edizione assolutamente particolare di un libro dal titolo “ Il segreto di Leonardo “un testo divertentissimo e pieno di misteri che vede protagonisti Geronimo Stilton, i nipoti Ben e Trappy e il Club Internazionale Amici di Leonardo, composto da ragazzini (anzi da topini!) di diverse nazionalità alle prese con un’avventura tutta dedicata all’artista e ambientata nei luoghi della città natale del Vinciano, con incursioni nel Museo Leonardiano e nella Biblioteca Leonardiana.

Il volume, una co-pubblicazione internazionale già tradotta in otto lingue, è stato realizzato da Edizioni PIEMME con il contributo di Atlantyca e del Museo di Vinci ed è stato lanciato in Italia in occasione della Bologna Children’s Book Fair 2019 in un appuntamento che si tenuto lo scorso 2 aprile, alla presenza di Giuseppe Torchia (Sindaco di Vinci), Paolo Santini (Assessore alla Cultura e al Turismo di Vinci), Stefania Marvogli (Responsabile Comunicazione del Museo Leonardiano di Vinci), Claudia Mazzucco (CEO di Atlantyca), Rachele Geraci (Stage Rights e Sales Development Manager di Atlantyca), Patrizia Puricelli (Responsabile Editoriale Stilton per Edizioni PIEMME), Alessandra Berello (Publishing Manager di Atlantyca), Carmen Castillo (Foreign Rights Manager di Atlantyca), e alla presenza degli editori internazionali di Geronimo Stilton. Hanno partecipato all’evento anche Elisabetta Dami e Pietro Marietti.

Accompagna il libro un contest di preparazione alla pubblicazione, lanciato in 8 idiomi dal sito ufficiale di Geronimo, in cui i fan del celebre topo sono chiamati a rispondere alla domanda “Che cosa inventeresti se fossi Leonardo per un giorno?”: le risposte sono state lette nel corso della presentazione del volume ognuna nella sua lingua madre.

Il libro di Geronimo Stilton dedicato a Leonardo sarà successivamente presentato mese dopo mese nei vari Paesi in cui sarà pubblicato; in particolare, il prossimo 19 maggio, il volume sarà presentato da Geronimo Stilton “in pelliccia e baffi” proprio a Vinci, presso il Museo Leonardiano. Il 15 giugno sarà il turno del Louvre di Parigi, dove il Direttore dell’Eco del Roditore sarà protagonista di uno speciale firma-copie proprio nel museo che conserva, tra le altre opere, la Gioconda di Leonardo. Sempre in Francia sono previste inoltre presentazioni ad Amboise, cittadina della Valle della Loira dove Leonardo si spense 500 anni fa, e nell’ambito del festival storico letterario di Blois, Les Rendez-vous de l’histoire.

 

 

Commenti

commenti