A “POMERIGGIO CINQUE” MARCO MELONI, PRESIDENTE DELL’ASSOCIAZIONE NAZIONALE DEI MEDICI VETERINARI ITALIANI: “Pulire le zampe degli animali con la candeggina? Il collega ha detto una cosa giusta, si è solo dimenticato di dire la diluizione”.  

“Il collega veterinario ha dimenticato di dire che la candeggina per pulire le zampe dei nostri cani va diluita in un litro di acqua”, questo il chiarimento necessario, anche se un po’ stentato all’apparenza, durante la diretta di “Pomeriggio cinque”. Alla trasmissione di Barbara D’Urso è intervenuto Marco Meloni – il Presidente dell’Associazione Nazionale dei Medici Veterinari Italiani per chiarire, appunto, quanto dichiarato dal veterinario Enrico Zibellini nella puntata del 27 marzo 2020, in cui consigliava l’uso della candeggina diluita per pulire le zampe degli animali domestici:«Il collega faceva riferimento a una diluizione della candeggina  specifica il dottor Meloni in collegamento con Barbara d’Urso – Il messaggio che voleva portare ai proprietari degli animali è che il cloro è molto attivo nei confronti del virus. Ovviamente il cloro è una sostanza irritante e deve essere utilizzata a particolari diluizioni. Ad esempio, sui polpastrelli dei cani si possono impiegare prodotti come Amuchina spray, che ha una concentrazione dello 0,05%. Questo vorrebbe dire che due cucchiaini di candeggina in un litro d’acqua, danno la stessa concentrazione di cloro presente nell’Amuchina. Quindi il collega ha detto una cosa giusta, si è solo dimenticato di dire la diluizione».

 

Commenti

commenti