L’anno 2019 è quello della dodicesima edizione del prestigioso “ Premio Andrea Parodi “ che l’omonima fondazione organizza a Cagliari con la direzione artistica di Elena Ledda: si terrà dal 10 al 12 ottobre prossimi ed il relativo bando di concorso è già stato pubblicato ed è disponibile sul sito www.fondazioneandreaparodi.it.

Il Premio, che è realizzato dall’omonima Fondazione grazie a: Regione autonoma della Sardegna (Fondatore), Assessorato della pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport e Assessorato del turismo, artigianato e commercio; Fondazione di Sardegna, Comune di Cagliari (patrocinio e contributo), NUOVOIMAIE, SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori, Federazione degli Autori,  intende valorizzare le nuove tendenze nell’ambito della musica dei popoli o “world music”, ovvero artisti che mescolano la cosiddetta musica folk o etnica con suoni e modelli stilistici di diversa provenienza.

Le domande di iscrizione all’unico contest italiano di World Music dovranno essere inviate entro e non oltre il 31 maggio 2019, tramite il format presente sul sito della Fondazione (per informazioni: andreaparodi@gmail.com ).

La partecipazione, gratuita, è aperta ad artisti di tutto il mondo e con iscrizione gratuita.

Fra i premi per il vincitore: una serie di concerti e di partecipazioni ad alcuni dei più importanti festival italiani di musica di qualità nelle edizioni del 2020: dall’“European jazz expo” in Sardegna a Folkest in Friuli, dal Negro Festival di Pertosa (SA) al Mei di Faenza e allo stesso Premio Parodi, ma anche in altri eventi che saranno man mano annunciati; inoltre, al vincitore sarà erogata una borsa di studio del valore di 2.500 euro.

Invece, per il vincitore del premio della critica è prevista l’assegnazione della realizzazione professionale del videoclip del brano in concorso, a spese della Fondazione.

Le domande di iscrizione dovranno essere inviate entro e non oltre il 31 maggio 2019.

 

Commenti

commenti