L’Associazione Onlus “Bambino Oggi…Uomo Domani”, in occasione dell’ottava edizione del Premio Generatore di Valori 2017, organizza una serata-evento in una elegante location del centro storico di Roma. Venerdì 24 novembre, a partire dalle ore 19:30 all’interno del locale Derby, a due passi da Via Veneto, il pubblico è atteso per uno spettacolo con musica dal vivo.

E’ previsto un ricco programma per intrattenere gli ospiti, durante una serata speciale che vedrà alternare sul palco tanti artisti talentuosi e mira a coniugare lo spirito di solidarietà con l’arte dell’intrattenimento.

Il Premio Generatore di Valori 2017 sarà assegnato dal prof. Ernesto Alicicco, medico sportivo della Roma e della Lazio, a due giovani entrambi davvero meritevoli: l’attrice Sabrina Crocco, che si è distinta in poco tempo nel mondo dello spettacolo, spaziando dal teatro, alla tv, fino al cinema con ruoli che vanno dal comico al drammatico. L’altro vincitore del Premio sarà Fabrizio Pironi, un ragazzo che si è particolarmente contraddistinto per la forte esperienza di vita, alla quale ha saputo reagire con grinta, puntando sul suo talento; questo atteggiamento incarna bene i valori più sani e positivi della Onlus e il giovane verrà premiato proprio per aver avuto la capacità di rispondere con un atteggiamento costruttivo ad un evento spiacevole. Il riconoscimento, infatti, ogni anno viene assegnato a personaggi che trasmettono un messaggio di positività e speranza, portando avanti vere e proprie battaglie che necessitano di spirito di sacrificio per spiccare con il proprio talento nelle varie arti come la poesia, la danza, la musica, lo sport, ambiente e il cinema.

A condurre la serata sarà l’attore teatrale Angelo Blasetti, che per l’occasione reciterà alcune poesie romane e napoletane, accompagnato al piano dal compositore e cantautore Gilberto.

L’appuntamento comprende anche un momento dedicato alla settima arte: il Cinema. Sul palco interverrà il produttore cinematografico Claudio Bucci per presentare al pubblico il suo ultimo film, “L’Esodo”, nelle sale dal 9 novembre.

La serata proseguirà con balli e musica anni ‘70/’90.

Un appuntamento organizzato per sensibilizzare il pubblico su temi come quelli del dialogo, l’educazione familiare, i rapporti interpersonali, la comunicazione tra genitori e figli, l’empatia, per raggiungere un miglior equilibrio in un mondo in costante cambiamento: tutte tematiche importanti per crescere ragazzi che siano in grado di affrontare con fermezza le sfide della vita quotidiana e costruire una più solida società di domani.

www.bambinooggiuomodomani.org

Commenti

commenti