Nino Graziano Luca ha presentato alla Camera dei Deputati la 23esima edizione di “ Moda Movie “, il progetto che premia il talento nella moda nel cinema e nell’arte; il conduttore storico della manifestazione ha illustrato, alla presenza del direttore artistico Sante Orrico e della responsabile del settore Cinema Loredana Ciliberto coadiuvati dalla giornalista de Il Sole 24Ore Chiara Beghelli e dell’attrice Jennifer Mischiati, i dettagli del Festival che si terrà a Cosenza dal 3 all’11 giugno.

 

Nino Graziano Luca ha quindi illustrato il composito progetto che ha oltrepassato i confini della Calabria  regalando a Cosenza una centralità assoluta anche grazie ai rapporti virtuosi instaurati con l’Università e con tutte le realtà del posto ringraziando vivamente Sante Orrico al quale ha riconosciuto  il merito di aver realizzato un evento di grande pregio in grado di unire arte e territorio”.

Il patron di “ Moda Movie “ ha dichiarato di essere orgoglioso di essere giunto al traguardo della 23esima edizione di Moda Movie, un evento ormai conosciuto in campo internazionale ed ha ha affermato che anche per quest’anno verrà dato ampio spazio ai giovani trattando anche delle eccellenze calabresi e di tutto ciò che di positivo c’è nella terra di Calabria”.

Coniugare fashion e settima arte è da sempre l’obiettivo di Moda Movie, che per questa edizione ha raddoppiato i contest, affiancando a quello per i giovani fashion designer anche quello per videomaker.

 

Loredana Ciliberto ha affermato “…….. che attualmente appare difficile parlare di cinema e moda, ma noi ci stiamo riuscendo. Con il temaFolk Bohémien abbiamo chiesto ai partecipanti di raccontare la tradizione con gli strumenti della modernità, con una particolare attenzione alla cultura Arbëreshë, radicata nella nostra regione dal 1400”.

 

La Ciliberto si è inoltre soffermata sul nutrito programma della manifestazione che include lo showcase “Moda©Cibo”, due giorni di workshop e un convegno di studi con esperti del settore tessile, di moda, cinema e comunicazione.

Dopo il saluto da parte dell’onorevole Felice Mariani, che ha avuto parole di apprezzamento per l’iniziativa, è intervenuta la giornalista Chiara Beghelli che si è detta lieta di partecipare a Moda Movie, definendo “…….un’importante operazione di scouting”, questa manifestazione d’avanguardia in grado di suggerire una rete territoriale di settore; : “…la città di Cosenza è avanti – ha aggiunto – perché la moda è sperimentazione, comunicazione alternativa che arricchisce quella tradizionale”.

Agli interventi ha fatto seguito una performance di moda con le realizzazioni della vincitrice di Moda Movie 2018, la stilista cinese Xinxy Xu, portavoce di una femminilità orientale ma declinata in chiave contemporanea.

Infine l’attrice Jennifer Mischiati, nuova stella del cinema italiano, interprete in una produzione internazionale al fianco di Gerard Depardieu, anche lei fra gli ospiti di questa 23esima edizione, h raccontato le sue ultime esperienze professionali.

 

Presenti fra gli altri l’imprenditrice Ino Mantilla, lo stilista Mauro Gala, il curatore d’arte Rosario Sprovieri, la gallerista Myriam Peluso e il videomaker Arbër Agalliu, finalista al concorso registi di Moda Movie 2019.

Al termine della conferenza, degustazione a palazzo Ferrajoli di prodotti della sezione Sapori Mediterranei, eccellenze enogastronomiche della Calabria.

 

Commenti

commenti