Home Musica “Sanremo 2017”: Carlo Conti e Maria De FiIlippi condurranno insieme il Festival...

“Sanremo 2017”: Carlo Conti e Maria De FiIlippi condurranno insieme il Festival delle sorprese

DE-FILIPPI-CONTI a Sanremo 2017
MARIA DE FILIPPI

“Sanremo 2017” si annuncia l’anno più ricco di sorprese. Dopo i numerosi rumors su una possibile presenza di Maria De Filippi sul palco dell’Ariston, oggi 11 gennaio, dal Casinò di Sanremo è finalmente arrivato l’annncio ufficiale: al fianco di Carlo Conti ci sarà Maria De Filippi che ha accettato di fare questa esperienza che la consacra, se ce ne fosse bisogno, come la donnapiù in auge della Tv.  Non ancora confermata la presenza di Maurizio Crozza (che però nel frattempo ha lasciato La7) , ma in lista ci sono anche Roberto Benigni, Leonardo Pieraccioni e, molto probabilmente una Str per la serata conclusiva del Festival. Sarà il primo anno che all’Ariston non ci saranno le classiche vallette, Carlo Conti ha proprio deciso di rivluzionare la conduzione dell’evento musicale più importante in Italia: “Ci vuole il top! E quindi ho pensato a Maria…” ha dichiarato Conti nel corso della conferenza stampa, “un accorddo arrivato praticamente subito, quando a giugno ho cominciato a pensare a cosa inventarmi per fare ancora meglio degli anni precedenti”, ha spiegato ancora Carlo Conti. Maria De Filippi, da “signor della Tv” ha confermato la sua grande professionalità e libertà di accettare l’invito della Rai: “Ho partecipato ad alcune scelte, ma non ho ascoltato le canzoni in gara…” , quasi a sottolineare che la sua partecipazione sarà discreta, anche se tutti possiamo immaginare il peso della sua presenza a Sanremo. Al centro del Festival ci sarà sempre la musica, i ventidue big in gara ne sono la dimostrazione, con grandi ritorni, tra cui Al Bano. La gara entra da subito nel vivo con la presentazione nei primi due giorni di undici cantanti tra cui tre per sera si contenderanno il posto sul palco nella serata delle cover il giovedì. Si conferma Nicola Savino al Dopofestival e Rocco Tanica a conclusione delle dirette con la sua rassegna stampa.
Sul palco di Sanremo accanto alle novità c’è spazio come sempre anche per i ricordi con serate dedicate a Claudio Villa e Luigi Tenco. Inoltre, nella terza serata del 67° Festival, giovedì 9 febbraio, prevista l’interpretazione-esecuzione di 16 cover. Le performance saranno votate con sistema misto: del pubblico, tramite televoto e della giuria della sala stampa. Alla cover che risulterà più votata sarà assegnato un premio. Di seguito, l’elenco delle 22 cover, di cui solo 16 saranno eseguite (6 artisti, infatti, nella serata di giovedì saranno impegnati a interpretare il proprio brano nel “torneo a girone eliminatorio”):

• Al Bano – Pregherò
• Bianca Atzei – Con il nastro rosa
• Alessio Bernabei – Un giorno credi
• Michele Bravi – La stagione dell’amore
• Chiara – Diamante
• Clementino – Svalutation
• Lodovico Comello – Le mille bolle blu
• Gigi D’Alessio – L’immensità
• Elodie – Quando finisce un amore
• Giusy Ferreri – Il paradiso
• Francesco Gabbani – Susanna
• Fiorella Mannoia – Sempre e per sempre
• Marco Masini – Signor tenente
• Ermal Meta – Amara terra mia
• Fabrizio Moro – La leva calcistica della classe ’68
• Nesli e Alice Paba – Ma il cielo è sempre più blu
• Raige e Giulia Luzi – C’era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones
• Ron – Insieme a te non ci sto più
• Samuel – Ho difeso il mio amore
• Sergio Sylvestre – La pelle nera
• Paola Turci – Un’emozione da poco
• Michele Zarrillo – Se tu non torni