Sanremo 2020: il Festival dell’ “amicizia” e delle sorprese… Morgan e Bugo squalificati

Sanremo 2020

Bacio Fiorello TIziano Ferro

 

 

 

 

Sanremo 2020: il Festival dell’ “amicizia” e delle sorprese… Morgan e Bugo squalificati

Un Festival memorabile sotto tutti i punti di vista. Le lunghissime serate continuano ad essere seguite, le parole d’ordine sembrano essere:  divertire Tra una canzone in gara e un super ospite, infatti le sorprese non sono mancate per la quarta serata di Sanremo 2020. Prima fra tutte la pace fatta tra FIorello e Tiziano Ferro, suggellata dal bacio a fine duetto, eppure c’è chi è riuscito a far passare quaasi insservato il bacio della pace, parliamo di Morgan e Bugo che hanno abbandonato il palco venendo squalificati dalla gara.

 

Morgan e Bugo, cosa è successo? Quando ormai mancavano poche esibizioni alla fine della maratona Sanremo, Morgan sale sul palco con Bugo e inizia leggendo alcune righe che non sono il testo della canzone in gara. Stizzito, Bugo lascia il palco per non tornare. A L’Altro Festival, è Nicola Savino a rivelare quello che potrebbe essere accaduto. 

Morgan è ospite di Bugo, che però gli ruba la scena (già nella serata dei duetti con la direzione d’orchestra di Morgan) , si appropria del brano e addirittura spiattella sul palco, allìinizio dell’esibizione, le parole che (supponiamo) Bugo gli avrebbe detto: “Le Brutte intenzioni, la maleducazione, la tua brutta figura di ieri sera. Fai ciò che vuoi mettendo i piedi in testa. Ringrazia il cielo che sei su questo palco. Rispetta chi ti ci ha portato dentro. Ma questo sono io”.

Insomma, Morgan esordisce cantando quello che (sembra) gli avrebbe detto Bugo dietro le quinte, un po’ come lavare i panni sporchi in piazza, e a questa ennesima “prepotenza” Bugo non ci sta e abbandona il palco per non tornare. E’ evidente che la tensione tra i due artisti è arrivata alle stelle, ma chi ne ha fatto le spese è il buon Amadeus che, stupito dagli eventi non ha potuto fare altro che decretarne la squalifica.

Sanremo 2020

Sanremo 2020Sanremo 2020Amadeus è il vero fuoriclasse, composto ed educato, ha letteralmente fatto di tutto, con ironia e autoironia, e

questo è un pregio che solo le persone di grande intelligenza hanno, ha scherzato sulla sua gaffe con Francesca Sofia Novello, per poi pulire il palco con lo scopettone, ha lasciato cadere nel silenzio, chapeau, la gaffe di Antonella Clerici sui genitori.

Una menzione a parte merita la performance di Ahille Lauro che, ancora una volta ha portato all’Ariston un richiamo

Achille Lauro-Marchesa Casati Stampa

alla libertò artistica, rappresentare a Sanremo la Marchesa Casati, è il senso di tanta cura nella preparazione: amare l’arte al punto da prestare il proprio corpo e la propria immagine diventando parte stessa dell’opera. Lauro si “mette a nudo”, dichiarando con energia ma senza violenza, tutto quello che lontano dal perbenismo, l’ipocrisia e misoginia. Il messaggio pià forte, si potrebbe dire, cotro la violenza sulle donne (non è un caso nemmeno la scelta del brano “Gli Uomini non Cambiano” per la serata dei duetti). Pochi o forse nessun artista ha osato tanto al Festival di Sanremo e, come ha fatto notare Nicola Savino, se all’arrivo di Lauro c’erano stati dei fischi, nei quattro minuti di esibizione ha convinto anche il pubblico in teatro, uscendone acclamatissimo.

 

Sanremo 2020

Leo Gassman vince la sezione giovani a Sanremo 2020

Leo Gassmann vince tra i Givani di Sanremo 2020. E’ Leo Gassman la rivelazione dei Giovani di Sanremo 2020, con “Vai bene così”, brano che ha scritto proprio per sottolineare che non è importante sbagliare e chiedere scusa, è fondamentale non avere la smania di vincere… Anche se da lontano il papà, Alessandro, ha esultato e condiviso sui social un video di giubilo per Leo, 

Saranno fuochi d’artificio per la finalissima, che aspettarsi di più? Ad accompagnare Amadeus per la serata finale ci saranno Sabrina Salerno e Francesca Sofia Novello. E’ stato un Festival straordinario, sotto tutti i punti di vista, anche la quarta serata ha raggiunto record di ascolti con il 53,3% di share, oltre 9,5 milioni ditelespettatori, quasi il 7% in più rispetto alla quarta serata del 2019.

Commenti

commenti