Sanremo 2020: primo red carpet e look degli artisti

Sanremo 2020: primo red carpet e look degli artisti in gara.

Il primo red carpet del Festival di Sanremo 2020 potrebbe dare un’indicazione, almeno per alcuni artisti, di quello che porteranno sul palco dell’Aroston questa sera, quando avrà inizio la vera gara canora. Il rosso spicca,

Tra gli outfit scelti dagli artisti spicca quello di Elettra Lamborghini, elegantisima nell’abito da sera rosso fuoco, sembra essere entrata nel ruolo della “regina”, proprio come in “Twerking Queen”, canterà “Musica

 

(e il resto scompare), che nella riedizione dell’album avrà una versione in spagnolo, farà ballare tutti…

Le fa eco Morgan, con il look totl red, dall’abito al soprabito rosso, semba quasi si siano messi d’acordo, per rievocare la bella esperienza di “The Voice of Italy” in cui erano entrambi giudici.

Ancora il rosso, protagonista indiscreto nel particolare dello scatto che ritrae Francesco Gabbani che “vola” con il suo mazzo di fiori in mano, lasciando inrtravedere il calzino rosso, sotto l’abito scuro. Sarà il suo portafortuna segreto? Magari lo chiederemo a lui.

Rita Pavone, decana del Festival, ha preferito coprirsi bene e ha scelto il completo pantalone con bottoni dorati e cappotto total black, per non anticipare quello che indosserà sul palco. Dovremo aspettare la prima esibizione all’Ariston per vedere gli outfit che ha scelto per interpretare il suo brano, “Niente (Resilienza 74).

Irene Grandi azzarda un abito a sirena dorato(?), longuette, che lasciano intravedere le scarpre, probabilmente non ha voluto rinunciare alla comodità e di certo ha preferito restare ben coperta indossando il cappotto lungo nero, proteggere la voce è fondamentale, anche a discapito del look. Gli uomini del resto hanno il privilegio di indossare per lo più abiti scuri e cappotti che li proteggono dal freddo (vedi Iannacci), a parte qualche temerario che osa con i toni del marrone (ehm).

A rompere gli schemi ci pensa Achille Lauro, artista in ogni occasione che ama provocare anche attraverso il look che sceglie accuratamente. Achille Lauro sembra dire “Me ne frego”… del freddo e, sfidando il freddo della sera, indossa una cotta bianca che lascia scoperte le braccia tatuate e dei semplici pantaloni neri, che evidenziano però i mocassini con borchie dorate. Dato tra i favoriti dai bookmakers, ora sembra essere stato scavalcato nelle quotazioni da rapper Anastasio, ma la partita è tutta da giocare. In fondo la sua prima apparizione a Sanremo 2019 è stata comunque un successo (tra le polemiche per il brano Rolls Royce).

Una citazione a parte merita Piero Pelù che gioca con la rosa in bocca e il cappelino dal sapore francese, presenta il brano “Gigante” e coglie l’occasione della presenza in riviera per presentare il tour “Clean Beach Tour”, un progetto nato “per sottrarre più veleni possibili al nostro ambiente e quindi a noi stessi”, proprio sulla spiaggia di Bussana, coinvolgendo Legambiente e il COmune di Sanremo (domani 5 febbraio, sulla spiaggia dalle ore 10,45) per un evento aperto a tutti.

Aspettando  i primi 12 artisti che si esibiranno all’Ariston questa sera, uno dopo l’altro saranno 2studiati2 e raccontati, tutti protagonisti indiscussi di questa settantesima edizione del Festival di Sanremo.

In copertina la nostra photogallery tutti i protagonisti del primo red carpet.

 

Commenti

commenti