Sanremo2019: è la serata de duetti. Motta il miglior duetto?

Sanremo2019 i duetti Motta-Nada

Sanremo2019: è la serata de duetti. Motta il miglior duetto?

La giuria ha scelto il duetto di Motta con Nada, premiandolo come Miglior Duetto, ma dal teatro si è sollevato un coro di fischi. La scelta non è stata condivisa dal pubblico. Molti sarebbero stati i duetti da premiare, tra cui quello di Loredana Bertè e Irene Grandi, come anche quello di Francesco Renga e Bungaro o ancora Cristichi con Ermal

Sanremo2019 i duetti: Cristicchi-Meta

Meta. Molte canzoni, non tutte, hanno acqustato quel quid in più nell’esecuzione con artisti che avessero affinità vocali e di sensibilità. Ma il verdetto della giuria è insindacabile e resta comunque uno spettacolo molto piacevole vedere sul palco dell’Ariston una carrellata d artist tutti italiani. Dalle star della musica invitati come super ospiti, ieri è stata la serata di Luciano Lugabue che ha giocato con Bisio e poi duettato con Baglioni. La grande energia di Ligabue e la scelta di luci e scenografia hanno contributo a scaldare l’atmosfera da grandi eventi, come nelle intenzoni del “dirottatore artistico”.

Commovente, anche se non ai livelli del suo predecessore (Perfrancesco Favino), il monologo di Claudio Bisio sul rapporto padre figlio, concluso con la canzone di Anastasio. Anastasi è il rapper napoletano che ha trionfato all’ultima edizione di X-Factor, balzando immediatamente agli onori della cronaca per le sue dichiarazioni su Salvini. A Bisio, ovviamente, non era consentitoaffrontare temi che potessero richiamare a questioni politiche proprio perchè in questo fine settmana ci sono le elezioni in Abruzzo. Nel monologo di Favino era forte il riferimento alla questione migranti e della sofferenza umana che porta con sè lasiare la propria terra natia.

In copertina la nostra photogallery con tutti i duetti e gli ospiti della serata a Sanremo 2019, aspettando la finale di questa sera, 9 febbraio con Elisa ed Eros Ramazzotti.

Commenti

commenti