In esclusiva, Silvia Provvedi, la gemellina mora delle Donatella, parla per la prima volta a Verissimo, di come sia nata la storia d’amore con Fabrizio Corona.

“Sono molto innamorata – racconta Silvia – perché Fabrizio, indipendentemente del suo passato, è una persona di cuore e sa ascoltare. La nostra storia va sempre meglio e spero vada sempre bene così”.

“Io e Fabrizio ci siamo conosciuti in occasione della copertina di Playboy. Ci siamo incontrati qualche volta in comunità per organizzare il lavoro e tra noi ci sono stati degli sguardi. Stranamente, ho capito che c’era un interesse nei miei confronti. Non essendo un sex symbol, partivo un po’ svantaggiata per cui – prosegue – per conquistarlo ho messo in atto una tecnica che si è dimostrata vincente. Lui mi mandava degli sms ma io facevo finta di non essere molto interessata, anche se lo ero molto. Insomma, mi sono fatta un po’ desiderare”.

 A Silvia Toffanin che le domanda quando ci sia stato il primo bacio, la ragazza confida: “C’è stato un primo bacio rubato in comunità, poco prima che Fabrizio uscisse, ma la grande evoluzione della storia c’è stata dopo”.

 La cantante emiliana non sembra preoccupata del passato di Corona e della differenza di età che c’è tra i due. A tal proposito, racconta: “Io non ho pregiudizi e non valuto le persone prima di conoscerle. Non ho badato a quello che si dice e legge di lui e mi sono detta di godermi questa storia con la massima naturalezza. Io e Fabrizio – chiosa – abbiamo trascorsi diversi ed età diverse, ma è proprio questo il bello”.

 Su come stia vivendo Fabrizio Corona fuori dal carcere e dalla comunità, la vincitrice dell’ultima edizione dell’“Isola dei Famosi” dice: “Fabrizio sta molto bene. Cerca di vivere in maniera più serena possibile e un po’ più privatamente, circondandosi solo delle persone di cui si fida e cercando di stare fuori dalle tentazioni che potrebbero destabilizzarlo. E’ sereno ed io spero di aiutarlo in questo senso”.

Infine, a Silvia Toffanin che le chiede se abbia già incontrato Carlos, il figlio di Corona, Silvia Provvedi risponde: “No, mi sembra prematuro e fuori luogo. Ora come ora gli procurerebbe solo una confusione inutile. In ogni caso – aggiunge – so che Fabrizio si sta dando molto da fare con Carlos e sono felice che sia riuscito a recuperare il rapporto con lui, che è poi il rapporto più importante per un genitore. Carlos deve godersi suo padre che non ha potuto frequentare per tre anni”.

Commenti

commenti