Thomas (Christian De Sica), ex mago in bolletta, e  Carlo (Carlo Buccirosso), napoletano, sottomesso a moglie e suocero settentrionali, sono due fratellastri che si rincontrano dopo anni a Napoli per la morte del padre Vittorio, giocatore incallito e donnaiolo. Scoprono di avere un terzo fratello, Ugo (Gianmarco Tognazzi), apparentemente un po’ tonto ma in realtà un piccolo genio. L’eredità, agognata da Thomas e Carlo, sfuma a causa dei debiti del padre e i tre hanno una grande idea: sfruttare la superstizione e credulità napoletana, diventando degli ‘acchiappa fantasmi’. Proprio quando l’attività inaspettatamente sembra avere molto successo, lo spirito del padre Vittorio s’impossessa del corpo di Carlo.  Thomas e Carlo si convincono che i fantasmi esistono davvero.

Inconsapevolmente i tre con la loro impresa hanno risvegliato il fantasma della Janara, una temibile strega che minaccia di distruggere Napoli. Con l’aiuto del padre i tre fratelli cercheranno di salvare la città.

E’ questa la vicenda che Christian De Sica racconta nel film nel quale con lui si impongono come copersonaggi Carlo Buccirosso e Gianmarco Tognazzi.

La pellicola è prodotta da Marco Cohen, Benedetto Habib, Fabrizio Donvito, Daniel Campos Pavoncelli, in collaborazione con Indiana Production, Medusa Film e Banca Sistema.

Commenti

commenti