Grande successo di “ Sotto lo stesso cielo “, il primo show itinerante al mondo che sta appassionando il pubblico in finestra della periferia romana: dopo Corviale e San Basilio lo spettacolo popolare con Casta e Giuliani conquista anche Tor Bella Monaca; special guest l’imitatore Antonio Mezzancella.

il comico Antonio Giuliani, volto noto della televisione italiana, e Andrea Casta, violinista internazionale dall’archetto luminoso, accompagnati dal dj Gabry Imbimbo  hanno appassionato il pubblico in finestra della periferia romana.

Al centro commerciale Le Torri  anche questa volta è stata un’esplosione di allegria, ballo e canto di tutte le persone affacciate alle finestre. “Una grandissima emozione – racconta Mezzancella – mentre cantavo una canzone a squarciagola ho guardato in alto e visto la gente che cantava, eravamo lontani ma tutti connessi in un abbraccio virtuale, il più vicino possibile a quello reale …  abbraccio che ci manca. Le onde sonore tramite la musica hanno fatto da collante e da conduttore che ci ha uniti e reso vicini per qualche minuto”.

“Tutte le tappe fatte hanno avuto qualcosa di diverso anche se la reazione del pubblico è sempre meravigliosa – afferma Giuliani – vedere queste persone affacciate e il loro calore mi ha regalato una emozione unica. Ringrazio Salvamamme per avermi coinvolto in questo fantastico progetto”.

“I palazzi erano grandissimi e c’era tanta gente affacciata, abbiamo sentito applausi veramente caldi – gli fa eco Casta che aggiunge: “sono veramente soddisfatto di aver portato la mia musica in questo progetto pilota perché nella fase due ci dovremmo inventare dei modi per fare intrattenimento dal vivo, e noi siamo stati i pionieri”.

Non sono mancati i tradizionali atteggiamenti di solidarietà dell’Associazione Salvamamme che, anche in questa occasione, oltre alla quotidiana assistenza a tante famiglie del quartiere, ha donato ai bimbi nascituri anche un favoloso corredino con capi ricamati a mano dalle nonne dell’associazione. “Il senso di questo tour è regalare benessere fisico e musica per il cuore e per l’anima alle persone – spiega la Presidente, Grazia Passeri.

Lo spettacolo, ideato dalla giornalista Donatella Gimigliano, responsabile comunicazione dell’associazione, è stato realizzato grazie al suo coordinatore, Paolo Masini, e del regista Antonio Centomani. Prossima tappa il 1 maggio a Tor Pignattara.

L’evento è stato realizzato grazie all’ospitalità del Centro Commerciale Le Torri e al sostegno del Comitato Grazie 1000, Croma Service e Colombi Gomme oltre alla sostanziale collaborazione della Polizia di Stato, della Polizia Municipale Sesto Gruppo, dei Carabinieri di Tor Bella Monaca e dei gruppi di Protezione Civile Roma Est Lunghezza, VI Gruppo, I Lupi, Anvvfc Blue Green Sommozzatori, Modavi, I Falchi Blu, Anvvfc Terra Nuova (Vigili del Fuoco in Congedo) per la collaborazione e l’assistenza alla distribuzione dei regali offerti da Salvamamme

Commenti

commenti