Post Istagram di Dolce e Gabbana

Stefano Gabbana riceve il Tapiro d’oro dopo le polemiche per lo spot in Cina.

Valerio Staffelli intercetta a Milano lo stilista e domanda: «Ma cosa è successo con i cinesi? Cosa avete combinato?». Gabbana risponde: «Siamo molti spiacenti. Conosciamo la popolazione, ma non pensavamo se la prendessero. Non pensavamo di fare un errore così grosso». E sulla vicenda aggiunge: «È più fumo che arrosto, sui nostri account l’80% dei commenti sono di profili finti».

Infine, l’inviato di Striscia chiede di ripetere le scuse in cinese e Gabbana ammette: «Non mi ricordo come si dice». (A lato il post di scuse pubblicato sul profilo ufficiale Istagram di Dolce e Gabbana, in cinese, inglese e italiano).

Gli spot che sono costati cari agli stilisti, mostrano una donna cinese in abito da sera che cerca di mangiare piatti tipici italiani con le bacchette. Dagli spaghetti alla pizza per finire con un cannolo siciliano, sembra che prooprio lo spot del cannolo sia stato quello meno gradito (impossibile ritrovarlo sul web, nemmeno dagli account Istangram di Dolce e Gabbana), alla fine del video la voce narrante chiede alla ragazza “è troppo grande per te?”. Anche se gli stilisti si sono scusati in ogni modo, cercando anche di minmizzare le critiche ricevute dalla popolazione cinese, resta il fatto che la sfilata prevista è stata annullata, o come dicono gli stilisti solo rimandata, a causa delle defezioni di attori e perssonaggi famosi cinesi, invitati alla esclusiva cerimonia di moda. Un errore che costa caro, anche in considerazione che la Cina è un mercato vastissimo ed è (o era) uno dei principali mercati di acquisti per la casa di moda italiana.

 

STRISCIA LA NOTIZIA – CANALE 5 – ORE 20.35

TWITTER @Striscia – INSTAGRAM @striscialanotizia – FACEBOOK @Striscia

SITO UFFICIALE DEL PROGRAMMA
www.striscialanotizia.mediaset.it

Commenti

commenti