20 novembre 2018, Nuovo Cinema Aquila, viene presentato in anteprima il film opera prima di Francesco Carnesecchi, un film drammatico che, per ambientazione e personaggi, ha il sapore della commedia italiana, con un montaggio dal ritmo incalzante pari a quello dei film d’azione americani, soprattutto quelli sportivi, dove l’adrenalina cresce con il trascorrere del tempo.

Una storia “ concreta “ che narra di adolescenti impegnati in una partita di calcio dalle mille sfaccettature: presidente, allenatore e capitano di una squadra che gioca nella immediata periferia di Roma investono tutto nell’incontro mettendo in ballo tutto, la loro credibilità, il loro futuro, la loro personalità, primo fra tutti l’attaccante Antonio che si trova costretto a scegliere tra il senso del dovere e la sua onestà intellettuale.

“ La Partita “ è un film sul calcio che non parla di calcio ma di quelle scelte, giuste e sbagliate, che ci cambiano per sempre.

Alla presentazione, che ha riscosso notevole successo era presente, applauditissimo, tutto il cast da Francesco Pannofino ad Alberto Di Stasio, dal regista Giorgio Colangeli a Stefano Ambrogi, Lidia Vitale e Simone Liberati: ognuno di loro ha commentato la pellicola che, pur raccontando una storia molto complessa è tuttavia concentrata nell’arco dei novanta minuti della partita.

Un film consigliabile a tutti ma soprattutto alle nuove generazioni per la lezione di vita che è in grado di impartire.

Commenti

commenti