(none)

È partita ieri sera l’edizione 2019 del varietà di punta di Rai1 “Tale e Quale Show” giunto alla sua nona versione: scritto da Carlo Conti, Ivana Sabatini, Emanuele Giovannini, Leopoldo Siano, Mario d’Amico, Walter Santillo e Stefania De Finis, con le musiche del maestro Pinuccio Pirazzoli, le coreografie di Fabrizio Mainini, la scenografia di Riccardo Bocchini, i costumi di Simonetta Innocenti il varietà è diretto da Maurizio Pagnussat.

Dal 13 settembre e per un totale di  nove puntate la trasmissione condotta da Carlo Conti andrà in onda in diretta dagli studi televisivi “Fabrizio Frizzi” di Roma; come di consueto, il programma vedrà 12 personaggi del mondo dello spettacolo cimentarsi in performance apparentemente impossibili, imitando i big della musica nazionale e internazionale. Canteranno sempre rigorosamente dal vivo, aiutati dalla professionalità di un team composto da stilisti, truccatori, parrucchieri, coreografi e “vocal coach” che lavorerà per renderli il più possibile simili alle star che andranno a impersonare.

A giudicarli, una giuria composta da tre mostri sacri della televisione, che con la loro verve e simpatia, ma anche con la loro grande professionalità, garantiranno uno spettacolo nello spettacolo. Presente sin dalla prima edizione, Loretta Goggi. Ad affiancarla, già dalla scorsa, Giorgio Panariello, showman tra i più apprezzati dal pubblico, e Vincenzo Salemme, grande protagonista in teatro e al cinema. Un terzetto grazie al quale se ne vedranno delle belle.

Quale tra i dodici protagonisti raccoglierà il testimone da Antonio Mezzancella, vincitore dell’ultima edizione? Un cast che si presenta variegato.

Sul palco si sfideranno le showgirl Flora Canto e Sara Facciolini; l’attrice Eva Grimaldi; le cantanti Jessica Morlacchi e Lidia Schillaci; il cantautore Davide De Marinis; la cantante e compositrice Tiziana Rivale; i comici Gigi e Ross; il modello Francesco Monte; l’attore Francesco Pannofino; il cantante e pianista Agostino Penna; l’imitatore David Pratelli.

Al termine di ogni esibizione tutti gli ospiti si sottoporranno alla giuria, che avrà il compito di valutarne le prestazioni con un voto che si sommerà a quello che ciascuno sfidante, esprimendo la propria preferenza, sceglierà di assegnare a un concorrente rivale.

Anche quest’anno non ci saranno eliminazioni: grazie alla somma delle due votazioni alla fine di ogni trasmissione sarà decretato il vincitore di puntata e sarà stilata una classifica parziale che porterà all’elezione del vincitore finale. A mostrare gli abbinamenti tra gli artisti e i personaggi che dovranno essere imitati nella puntata successiva, l’oramai nota “slot machine”.

Nel corso delle settimane, i dodici protagonisti saranno preparati dai tutor del varietà: i “vocal coach” Maria Grazia Fontana, Dada Loi e Matteo Becucci, e la “actor coach” Emanuela Aureli.

L’edizione di venerdi 13 settembre è stata seguita da3 milioni 844 mila spettatori ed ha riportato il 21.5 di share dominato il prime time e condotto la rete ammiraglia sul podio degli ascolti di fascia: 4 milioni 258 mila telespettatori e il 20.3 di share. Successo anche sui social per “Tale e Quale Show” che sfiora 80mila interazioni e si posiziona al primo posto dei programmi più commentati su Facebook e Instagram (fonte: Nielsen Social Ratings).

 

 

 

 

Commenti

commenti