Home Primo Piano Tapiro d’oro ad Andrea Iannone:”vorrei essere ancora utile al Moto GP”

Tapiro d’oro ad Andrea Iannone:”vorrei essere ancora utile al Moto GP”

ANTEPRIMA STRISCIA LA NOTIZIA

TAPIRO D’ORO AD ANDREA IANNONE, 
DOPO LA SQUALIFICA PER DOPING SPERA ANCORA:«CERCHERO’ DI CAPIRE COME ESSERE UTILE ALLA MOTO GP»

«Abbiamo fatto il possibile per evitare una sentenza così dura»: sono le parole di Andrea Iannone, squalificato per 4 anni dal Tribunale Arbitrale dello Sport, su richiesta della Wada (Agenzia mondiale antidoping). A Valerio Staffelli il pilota ha spiegato che «il ricorso si può fare, però bisogna capire». E sul suo futuro spera: «Cercherò di capire come essere utile alla Moto Gp».