The Big Other - Il Grande Altro: concluse le riprese del filmThe Big Other – Il Grande Altro: concluse le riprese del film con CALLUM TURNER e MATILDA DE ANGELIS, scritto e diretto da JAN SCHOMBURG. Nel cast anche ANNA BONAIUTOPINO AMMENDOLA e SERRA YILMAZ.

Nella Roma piena di luci e colori di una primavera che aspetta che dalla Cappella Sistina esca il nome del nuovo Pontefice, si intrecciano le vicende e le vite di Gregory (Callum Turner – “Animali fantastici”), giornalista di punta di un importante rete televisiva americana, e Maria (Matilda De Angelis – “Veloce come il vento”, “Tutto può succedere”) una giovane bellissima romana che sta per prendere i voti e diventare suora. Si dipana così una romantica storia d’amore che porterà i due protagonisti a percorrere strade inaspettate.

Jan Schomburg ha scritto e diretto il suo debutto cinematografico Über uns das All | Above Us Only Sky acclamato dalla critica e presentato in anteprima al Festival Internazionale del Cinema di Berlino. Il suo secondo lungometraggio Vergiss mein Ich | Lose My Self è stato presentato in concorso all’International Film Festival Rotterdam

Le riprese sono durate 5 settimane di cui 4 a Roma e l’ultima in Germania.

La fotografia è curata da Florian Hoffmeister (“Official Secrets”, “Mortdecai”, “Johnny English colpisce ancora”) la scenografia da Massimiliano Sturiale (“Saturno Contro”, “Lo Chiamavano Jeeg Robot”, “Troppa Grazia”, candidato ai David di Donatello e Nastri d’Argento per “Lo Chiamavano Jeeg Robot”) mentre i costumi sono di Daniela Ciancio (Premio David di Donatello per “Il Resto di Niente” e “La Grande Bellezza”)

Il film è prodotto da X-Filme Creative Pool (“Babylon Berlin”) e coprodotto da Madeleine (“Ammore e Malavita”, vincitore di molti premi tra cui il David di Donatello come Miglior Film). Si avvale inoltre del contributo di Lazio Cinema International.

X-Filme Creative Pool, con sede a Berlino, è la società di produzione dietro Amour di Michael Haneke, premio Oscar® e Golden Globe come miglior film straniero e Palma d’Oro al Festival di Cannes, Run Lola Run di Tom Tykwer e Good Bye, Lenin! di Wolfgang Becker. Fondata nel 1994 dal produttore Stefan Arndt e dai registi Wolfgang Becker, Dani Levy e Tom Tykwer, X-Filme si è rapidamente affermata come una delle principali e più prestigiose società di produzione tedesche. Nel 2000 è stata fondata l’unità di distribuzione X-Verleih, che ora svolge tutte le funzioni dal concepimento alla distribuzione interna. Nel 2009, il produttore Uwe Schott è entrato in Arndt come amministratore delegato di X-Filme. Tra i maggiori successi ci sono il Cloud Atlas di Tom Tykwer e i fratelli Wachowski (la più costosa produzione europea finanziata in modo indipendente), Il nastro bianco di Michael Haneke, Golden Globe come miglior film straniero, Palma d’Oro a Cannes e candidato agli Oscar® sempre come miglior film straniero, Frantz di François Ozon (11 nomination ai César Awards). Più di recente, X-Filme ha co-prodotto Happy End di Haneke, presentato in anteprima nel 2017 al Festival di Cannes, così come il serie drammatica Babylon Berlin, creata da Tom Tykwer, Henk Handloegten e Achim von Borries, la serie TV tedesca più costosa fino ad oggi.

Madeleine Tra i film prodotti La pecora nera di e con Ascanio Celestini, 2010, Passione di e con John Turturro, 2011, La fine è il mio inizio di Jo Baier, 2011, Studio illegale di Umberto Cartenì, 2011, La Gente che sta bene di Francesco Patierno, 2013, Ammore e malavita dei Manetti bros., vincitore del David di Donatello come Miglior Film nel 2017, The end- L’inferno fuori di Daniele Misischia, 2017, Tutte le mie notti di Manfredi Lucibello, 2018, Letto n.6 di Milena Cocozza, 2018 e diversi documentari tra cui 20 anni di Giovanna Gagliardo, 2011 e Lettera al Presidente di Marco Santarelli, 2013. Attualmente la Madeleine è in fase di pre-produzione con il prossimo film dei Manetti bros., Diabolik.

Commenti

commenti