Why Him? James Franco

WHY HIM? Di John Hamburg

“Why Him?” è una commedia di ottima fattura, soggetto intrigante con ottima sceneggiatura e ottima recitazione. Storia molto attuale dove la forza prorompente della creatività digitale sostituisce le vecchie attività industriali. Su questa base si innesta anche un conflitto generazionale che spesso diventa inevitabilmente esilarante. Ottima la recitazione di Bryan Cranston che, reduce da una serie televisiva molto impegnativa come Breaking Bad, riesce a dare una ottima prova  giungendo finalmente a un giusto, ma tardivo riconoscimento. Buona e assai difficile la parte del folle imprenditore interpretato da James Franco che impersona magnificamente un uomo d’affari moderno assolutamente privo di regole comportamentali e totalmente istintivo fino al limite della volgarità, ma che alla fine si riscatta dimostrando una insospettabile autenticità e onestà. E’ ormai acclarato che la commedia americana abbia sbaragliato a livello mondiale è un dato di fatto su cui il cinema italiano dovrebbe riflettere molto.
Se il cinema deve essere anche evasione quale migliore prova che si può fare comicità di qualità quando c’è dietro un ottimo lavoro di ricerca di tematiche che toccano temi sociali o economici delicati?

John Hamburg (…e alla fine arriva Polly) dirige la pellicola su una sceneggiatura scritta insieme a Ian Helfer. Nel film Cranston veste i panni di un padre del Midwest che decide di fare visita alla figlia, per poi scoprire con stupore che la sua piccola ha una relazione con uno sfacciato miliardario (Franco).
Why Him?- Perchè Proprio Lui? con  James Franco e Bryan Cranston: Distibuito dalla 20Th Century Fox dal 26 gennaio in Italia, in anteprima solo l’11 gennaio in tutti i cinema, il film è prodotto dalla 21 Laps di Shawn Levy e dalla Red Hour di Ben Stiller.

Di seguito mostriamo il trailer ufficiale di Why Him?- Perchè proprio lui?

Commenti

commenti