FASHION VIBES, profumo dell’est

Terza edizione per il Fashion Vibes, un progetto internazionale di moda contemporanea aperto ad una nuova generazione di designer ambiziosi, creativi e pieni di talento da tutto il mondo, a stilisti e visagisti affermati.

L’idea, la creazione e l’organizzazione del progetto si deve a Julia Palchykova, piu nota in Italia come fashion blogger russa Matryoshka.G. che con grande maestria ha saputo dirigere i 7 brand protagonisti del fashion show creando una serata magica, poetica, romantica, con l’immancabile gusto del bello, un vero e proprio viaggio al centro della creatività.

L’evento, inserito all’interno della settimana della moda, si è svolto il 20 febbraio 2020 in una location in centro Milano in uno bellissimo spazio espositivo minimal illuminato di rosa in Via Dell’Aprica 12, con un unico concept Runway Show che ha stupito il pubblico.

La sfilata ha visto la presenza di professionisti dell’industria della moda come Pablo Starr, presidente della Fashion Week Online, top buyers, importanti influencer italiani ed internazionali, tra cui la famosa condutrice televisiva Isabella Mueller, ospiti VIP, le star dello spettacolo, apprezzatissimi business partner come Tuna Yilmaz President Fashion Film Festival Istanbul, Cristian Mitranescu rappresentante della Camera Moda Romania, Alma Delgado ed altri.

Ad aprire la sfilata sono, come in una favola, trenta bambine arrivate direttamente da  Mosca vestite come principesse da BY VEL, del designer Vel Yvrchenko, un marchio del lusso di Kiev del settore kidswear.

A seguire è RASENA con la  collezione “Alba” dai tessuti naturali,  sostenibili e confortevoli, ecologicamente riciclati, un mix tra eleganza e street style dai colori verdi, dorati e dell’alba cosmica, un brand giovane e ambizioso che viene dalla città di Perm azienda che produce la sua splendida linea nei suoi stabilimenti a Mosca.

Proseguendo poi con MOMMYDOLLS di Annalisa, che veste in contemporanea mamma e bimba con lo stesso outfit, piccole e grandi sognatrici, bambine che giocano e si divertono con le proprie mamme e le imitano.

Il mondo del Beachwear   Couture di GRACE di Grazia Di Micieli affiancato dalla nuova   fragranza di profumo, il brand che offre la magia dei colori cobalto, blu, verde smeraldo e giallo, presenta costumi come se fossero gioielli per consentire a tutte le donne di sentirsi speciali con semplicità ed eleganza.

Il brand HANNA MOORE  presenta la collezione “clochard di lusso”, di Gianfranco Unione, tra street e couture abbiamo la celebrazione del made in Italy. La collezione ricca di colori luminosi e brillanti rappresenta una donna che   rivendica la propria individualità, una donna che vuole uscire dagli schemi.

VALIOSA, della emergente designer russa Svetlana Pereyaslavtseva, una collezione sport chic luminosa, con abiti comodi e tagli sartoriali di altissimo livello, forme geometriche e minimaliste. Valiosa è sensualità creatività e coraggio.

A concludere la sfilata è il brand SARA ONSI, designer egiziana internazionale.La sua collezione di alta moda e prêt-á-porter rivolta a tutte le donne provenienti indifferentemente dal ceto sociale appartenente, si chiude con abiti da sera e abiti da sposa caratterizzata da un’alta artigianalità prodotta da un team composto da donne di diversa cultura, è la vera fonte d’ispirazione del brand.

Un incanto per gli occhi di chi ha potuto ammirarla in prima persona.

Al termine della sfilata una festa con un’ottima musica, un ricchissimo caviar cocktail party, cin cin di champagne e soppratutto un’atmosfera indimenticabile.

 

L’appuntamento è per settembre, per la quarta edizione del Runway Show Fashion Vibes della MFW.

La Milano Fashion week è anche questo, fare scouting tra giovani e talentuosi brand emergenti, dare spazio alla creatività e all’innovazione.

 

Commenti

commenti