Anche le sale cinematografiche del Veneto e del Friuli Venezia Giulia aderiscono alla Festa del Cinema, iniziativa promossa e sostenuta dalle associazioni dell’industria cinematografica ANEC, ANEM, ANICA, insieme a ACEC e FICE, che si svolgerà dal 9 al 16 maggio in tutta Italia.
La Festa del Cinema vuole infatti favorire l’afflusso di pubblico nelle sale cinematografiche per far apprezzare la vera bellezza e il fascino del grande schermo.
Molti sono i volti del cinema italiano che hanno deciso di sostenere l’iniziativa in qualità di ambasciatori: Luca Argentero, Cristiana Capotondi, Paola Cortellesi, Vanessa Incontrada, Vinicio Marchioni, Luca Miniero, Rocco Papaleo, Pasquale Petrolo, Michele Placido, Michele Riondino, Sergio Rubini ed Emilio Solfrizzi.
Per otto giorni, dal 9 al 16 maggio, nelle sale cinematografiche del Nord Est sarà possibile godere delle ultime uscite cinematografiche ad un costo di 3€ per i film in 2D e 5€ per i film in 3D. Molte sono, inoltre, le sale cinematografiche che, in quei giorni, hanno in programma proiezioni speciali e incontri alla presenza dei registi e degli attori che hanno reso e rendono grande la Settima Arte.

TUTTI GLI APPUNTAMENTI IN VENETO

PADOVA
Inaugurazione in grande stile a Padova per celebrare la Festa del Cinema. Giovedì 9 maggio il MultiAstra di via Tiziano Aspetti, in occasione della proiezione del film “Miele”, prima prova dietro la macchina da presa di Valeria Golino, ospiterà, alle 22.30 nell’intervallo tra le due proiezioni (21.00 e 22.30) oltre alla regista, anche l’attrice Jasmine Trinca e i produttori Riccardo Scamarcio e Viola Prestieri che sarano a disposizione del pubblico per domande e curiosità sul cinema. Per tutta la durata della festa del Cinema, inoltre, il MultiAstra, raddoppierà gli spettacoli serali di giovedì 9, lunedì 13, martedì 14 e mercoledì 15 maggio, con doppie proiezioni, alle 20.00 e alle 22.00 di tutti i film in cartellone. In prima visione verrà infine proiettato il film “No – I giorni dell’arcobaleno” del regista Pablo Larrain con Gael Garcìa Bernal.
La Multisala PortoAstra non sarà da meno, sempre giovedì 9 alle 20.30, collegandosi in diretta, per l’inaugurazione della Festa del Cinema al Cinema Fulgor di Firenze, in occasione dell’anteprima del film “Mi Rifaccio Vivo” di Sergio Rubini. Gli spettatori padovani potranno assistete, grazie al collegamento via satellite, al red carpet e alle interviste in sala del regista e di alcuni dei protagonisti della pellicola.

VENEZIA – MESTRE
In tutte le sale del Circuito Cinema di Venezia e Mestre, oltre all’ingresso ridotto, sarà possibile assistere in prima visione, al Multisala Rossini di Venezia, al film “L’uomo con i pugni di ferro”, diretto dal rapper RZA ed interpretato da Russell Crowe e alla nuova commedia di Sergio Rubini “Mi rifaccio vivo”. Il film di Pablo Larraín “No – I giorni dell’arcobaleno” sarà invece in cartellone al Cinema Giorgione Multisala di Venezia.
Il Cityplex di Mestre proporrà a prezzo ridotto, oltre alla normale programmazione, una rassegna speciale di otto titoli, tra i più apprezza-ti dal pubblico negli utlimi mesi. I film in programmazione sono: The Master di Paul Thomas Anderson con Amy Adams, Joaquin Phoenix, Philip Seymour Hoffman e Laura Dern (9 Maggio); Django Unchained scritto e diretto da Quentin Tarantino, con protagonisti Jamie Foxx, Leonardo DiCaprio, Christoph Waltz, Samuel L. Jackson e Kerry Washington (10 maggio); Quartet, esordio alla regia di Dustin Hoffman con Maggie Smith, Albert Finney, Tom Courtenay, Billy Connolly (11 maggio); La Migliore Offerta, scritto e diretto da Giuseppe Tornatore, con protagonista Geoffrey Rush (12 maggio); Zero Dark Thirty di Kathryn Bigelow (13 maggio); Re Della Terra Selvaggia, film del 2012 diretto da Benh Zeitlin e sceneggiato da Zeitlin e Lucy Alibar su un’opera teatrale della Alibar intitolata Juicy and Delicious (14 maggio); Viva La Libertà, iretto da Roberto Andò, tratto dal romanzo Il trono vuoto, dello stesso Andò (15 maggio ); Il Lato Positivo, diretto da David O. Russell, tratto dal romanzo di Matthew Quick L’orlo argenteo delle nuvole (16 maggio).

UDINE- PORDENONE
Le associazioni Cinemazero di Pordenone e Centro Espressioni Cinematografiche di Udine apriranno la Festa il 9 maggio (19.30 al Cinema Centrale di Udine e 20.45 a Cinemazero di Pordenone) con “Miele”, presentato dalla regista Valeria Golino, la protagonista Jasmine Trinca e i due produttori: Riccardo Scamarcio e Viola Prestieri. Nella stessa data arriva nelle sale Confession di Tetsuya Nakashima. A Cinemazero la Festa del Cinema è anche occasione per i giovani aspiranti critici che vogliono partecipare al concorso Scrivere di Cinema – Premio Alberto Farassino di godere degli stessi vantaggi dei possessori della CinemazeroCard: gli Under 25 potranno sfruttare l’ingresso agevolato per scrivere la recensione di uno dei film in programma e conquistarsi un biglietto omaggio per uno spettacolo a loro scelta.

da Enzo Fasoli-Aspapress

Commenti

commenti