Chi è David Diavù?

E’ un uomo, un artista che attraverso le sue interpretazioni ed i suoi murales intende vivacizzare la vita e l’arte appassite di una Capitale d’Italia sull’orlo del baratro per evidenziare pregi di ieri e difetti di oggi.

L’artista, curatore di MURo (Museo di Urban Art di Roma), di GRAArt e della serie tv “Muro” per Sky Arte presenta racconta i suoi sette murales dedicati al Cinema, sette murales realizzati sui muri del DAMS per l’Università Roma Tre in una lezio magistralis aperta al pubblico che si terrà nell’Aula parco dell’Università di Roma Tre e nel corso della quale affronterà e discuterà con i presenti tematiche del genere di “  Arte e vandalismo “, “ Street Art e Gentrification “, “ Urban Art e riqualificazione urbana “, “ Riappropriazione degli spazi condivisi attraverso l’Arte Urbana “.

Un appuntamento, quello del prossimo 14 maggio da non mancare per recepire i segnali che David lancia continuamente attraverso gli strumenti più vari, dai pennelli alla reflex e ricorrendo, ove occorra, anche al microfono, strumenti che lo hanno reso un vero artista del fumetto, della musica, della poesia.

Commenti

commenti