Inaugurazione alla grande per una nuova arena che rivivacizzerà le serate di una Roma fortemente atterrata dal lockdown grazie alla ingegnosa iniziativa intrapresa da Ferrero Cinemas che, in stretta collaborazione con la direzione degli Studi Cinemnatografici De Paolis in Via Tiburtina, ha dato vita ad una memorabile serata per celebrare quello che potremmno definire il Rinascimento del cinema italiano: preceduta da un fantasmagorico spettacolo dedicato al rilancio dei professionisti ed alle maestranze del settore cinema qal quale hanno preso parte diversi nomi noti del cinema italiano tutti fortemente intenzionati a ridare vita al notevole complesso che ruota interno alla industria cinematografica italiana, è stato inaugurato uno spazio all’aperto che ospiterà fino al prossimo 31 agosto proiezioni all’aperto, eventi glamour e appuntamenti con i protagonisti del mondo dello spettacolo e della cultura.

 La prestigiosa ed intelligente iniziativa, che tende anche a rivitalizzare gli spazi degli studios tiburtini, scenario di oltre duemila pellicole, scrivendo in tal modo un nuovo capitolo della loro lunga storia, ha visto la presenza di ospiti prestigiosi quali Paolo Ruffini, Massimo Ghini, Max Tortora, del regista Vincenzo Marra  oltre che di Ferzan Ozpetek e molti altri nomi noti del nostro cinema.

Gli studios, un vero e proprio  polo multimediale, si sono aperti eccezionalmente per la prima volta al pubblico dando vita all’Arena Adriano Studios, il cui nome vuole omaggiare un simbolo delle sale  cinematografiche romane: il Cinema Adriano  della Ferrero Cinemas; ricordiamo che nell’immediato Dopoguerra gli storici stabilimenti De Paolis furono convertiti al cinema e in quasi cinquant’anni di attività hanno fatto da culla alle commedie di Totò e Peppino, ai mitologici Ercole ed Ursus, agli spaghetti-western e ai primi thriller nostrani, ospitando grandi maestri come Fellini, Pasolini, Scola, Monicelli, Loy, Bolognini e Dario Argento, senza dimenticare Massimo Troisi, Carlo Verdone e Roberto Benigni.

 L’Arena è quindi collocata all’interno di un contesto unico e fino al 31 agosto ospiterà proiezioni all’aperto, eventi glamour e appuntamenti con i protagonisti del mondo dello spettacolo e della cultura: un’arena cinematografica ideale per fare da vetrina alle emozioni che il cinema, in particolare quello italiano, è in grado di dare al pubblico, un segnale importante di ripartenza per indicare la via di una ripresa carica di positive aspettative, cui si aggiunge   tanta voglia di svago e di divertimento.

Per l’attivazione dell’interessante iniziativa Ferrero Cinemas, che – vale la pena di ricordarlo – è il primo circuito indipendente italiano, metterà a disposizione le attrezzature e l’esperienza del suo personale.

La serata inaugurale di mercoledì 24 giugno, ha preso il via con la proiezione del docufilm “ Napoli Eden “ di Bruno Colella e con l’anteprima del film  “  Il meglio deve ancora venire “ di Alexandre de la Patellière.

La programmazione da oggi e fino al prossimo 15 luglio propone un calendario ricco e per tutti i gusti che avrà  come protagonisti,  tra gli altri,  Massimo Ghini e Max Tortora con il regista Vincenzo Marra (1 Luglio), Paolo Ruffini con il suo “UP&Down” (il 4 luglio), Ferzan Ozpetek e Edoardo Leo (5 luglio), Gabriele Muccino (15 luglio) e molti altri.

La programmazione a seguire sarà via via comunicata al pubblico con un calendario che si preannuncia imperdibile per gli appassionati di cinema e non solo; al momento riportiamo che venerdì 26 giugno è stato proiettato il film “ Il traditore “ di Marco Bellocchio vincitore di sei David di Donatello tra cui miglior film, miglior regia e miglior attore protagonista Pierfrancesco Favino e sabato 27 Giugno è stato proiettato il film  “Parasite “ di Bong Joon-ho, vincitore di numerosi premi internazionali tra cui l’Oscar per il miglior film e il miglior regista, il Golden Globe per il miglior film straniero e la Palma d’Oro al Festival di Cannes 2019.

Per oggi, domenica 28 Giugno è in calendario il film dei Ivano De Matteo “ Villetta con ospiti “.

A seguire:

Lunedì 29 Giugno

“  Tolo Tolo  “      di e con Checco Zalone.

Martedì 30 Giugno

“ Hammamet  “ di Gianni Amelio.

 Mercoledì 1° Luglio | Proiezione evento

“ La volta buona, del regista Vincenzo Marra con protagonisti Massimo Ghini e Max Tortora che  presentano in anteprima  il  film.

 Giovedì 2 Luglio

Il regista Matteo Rovere presenta il suo ultimo film  “Il Primo Re “, vincitore di 3 David di Donatello.

Venerdì 3 Luglio | Proiezione evento

La  regista Cristina Comencini e le sceneggiatrici Giulia Calenda  e Ilaria Macchia presentano il film “ Tornare “ di Cristina Comencini.

Sabato 4 Luglio | Proiezione evento

Il regista e interprete Paolo Ruffini presenta il suo ultimo film Up & down.

Domenica 5 luglio | Proiezione evento

Il  regista Ferzan  Ozpetek presenta il suo  ultimo film  “ La Dea Fortuna “ vincitore di 2 David di Donatello tra cui miglior attrice protagonista Jasmine Trinca.

Lunedì 6   Luglio

Proiezione del film  “     I miserabili     “       di Ladj Ly.

Martedì 7 luglio | Proiezione evento

La regista Michela Andreozzi presenta il suo ultimo film “ Brave ragazze “

Mercoledì 8 Luglio | Proiezione evento

Il regista Stefano Cipani e lo scrittore del romanzo Giacomo Mazzariol   presentano  “ Mio fratello    rincorre  i dinosauri “ di Stefano Cipani.

 Giovedì 9 Luglio

Proiezione del film  “18 regali “ di Francesco Amato.

 Venerdì 10 Luglio

Proiezione del film “ Jojo Rabbit “ di Taika Waititi vincitore di numerosi premi internazionali tra cui il premio Oscar per la miglior sceneggiatura non originale.

Mercoledì 15 Luglio | Proiezione evento

Il regista Gabriele Muccino presenta il suo ultimo film  “  Gli   anni  più belli “.

Oltre ad eventi, incontri e proiezioni, gli Studios sono anche un luogo dove potersi ritrovare per trascorrere le serate dell’estate romana con l’allestimento di lounge bar e alcuni corner street food oltre alla musica dal vivo.

L’arena è organizzata nel rispetto dei protocolli e delle misure riguardanti la sicurezza e la prevenzione da Covid-19 ex DPCM 26 Aprile 2020, le aree interessate saranno sanificate ad ogni proiezione e le sedute distanziate secondo i criteri di precauzione.

Il costo del biglietto è di € 7,00 e di € 6,50 per chi lo acquisterà sul sito www.ferrerocinemas.it, uno sconto per agevolare e sostenere la vendita online.

Tutte le informazioni e gli aggiornamenti sulla programmazione sono disponibili sul sito www.ferrerocinemas.it.

 

Commenti

commenti