Nel corso di una conferenza stampa tenutasi al Cinema Adriano di Roma la scorsa settimana il Direttore Artistico del FESTIVAL BCT, Antonio Frascadore, ha annunciato che dal 4al 9 luglio prossimi l Città di Benevento ha organizzato una kermesse tutta dedicata al mondo del piccolo e del grande schermo.

Trattasi di un evento che non ha uguali in Italia ed è realizzato dall’Associazione Culturale “ Visivamente “ con l’ausilio tecnico ed economico del MIBSACT, della Regione Campania, dell’Istituto Luce nonché della SIAE, della camera di Commercio di Benevento e dell’Università degli Studi del Sannio oltre che del Comune stesso di Benevento per il quale ultimo il Sindaco, Clemente Mastella presente alla conferenza stampa, ha avuto parole di largo ed incondizionato appoggio per la grande qualità della manifestazione che giunge quest’anno alla sua seconda edizione.

Cinque i giorni di durata della manifestazione con cinquanta eventi diffusi a coprire l’intero territorio cittadino e centocinquanta opere tra lungometraggi e cortometraggi, oltre ad un grande concerto di chiusura che si svolgerà all’interno del Teatro Romano e che sarà diretto dal maestro Nicola Piovani.

L’importanza dl Festival è sottolineata da altri grandi numeri: sessanta gli ospiti presenti alla prima edizione 2017 ( tra i quali Barbara D’Urso, Riccardo Scamarcio, Christian De Sica ), centomila presenze, non meno di cinquanta gli ospiti che si ritroveranno nella città sannitica, romana e poi longobarda e che vanta un cospicuo e interessante patrimonio storico-artistico e archeologico.

Il Festival sarà aperto il giorno 4 luglio da una rappresentazione di Luciano Ligabue e verrà chiuso dal concerto che il Maestro Nicola Piovani, Premio Oscar 1999 per la musica da lui composta per la colonna sonora de “ La vita è bella “ terrà all’interno del Teatro Romano; caratteristica peculiare del Festival è la sua territorialità e la sua unicità, come ha sottolineato il Direttore Artistico Antonio Frascadore.

L’ampio programma del Festval di Benevento è consultabile sul sito www.festivalbeneventocinematv.it

 

Commenti

commenti