In esclusiva per i nostri lettori, la nostra redazione ha incontrato la cantante Alesol. 

In questi giorni, è uscito il suo nuovo singolo “Un’autostrada per il Sole”, che anticipa il suo primo album.

Il brano,disponibile anche in digital download e su tutte le principali piattaforme streaming (https://artistfirst.lnk.to/UnAutostradaPerIlSole), è stato scritto da Francesco Morettini e Luca Angelosanti e pubblicato da CasaMusica (distribuzione Artist First).

Caratterizzato da sonorità fresche ed estive, da un ritmo incalzante e da colori vivaci, “UN’AUTOSTRADA PER IL SOLE”, è un inno all’amore vissuto ogni giorno con passione e con la speranza che non possa mai finire. È la metafora di una corsa verso la felicità, l’amore, ma soprattutto verso la vita.

 

Come ti sei avvicinata alla musica ?

Avevo 9 anni quando ho incominciato ad ascoltare musica ed a cantare. Amo cantare, è il mio sfogo naturale anche a qualche mancanza che nel corso degli anni ho avuto”

Hai partecipato sin da giovanissima anche a dei talent, cosa ne pensi a riguardo ?

“I talent sono una vetrina molto importante per chi vuole emergere nel nostro mondo. Personalmente seguo sia Amici che X Factor, trasmissioni che mi trasmettono molte emozioni. La Tv è il miglior mezzo per farsi conoscere”

Ti piace molto cantare anche in lingua spagnola. Per il futuro, hai in programma qualche canzone in inglese ?

“Ho la fortuna di studiare all’Università Federico II di Napoli, sia lo spagnolo che l’inglese. Certo che mi piacerebbe esibirmi in futuro e cantare in questa lingua meravigliosa. Per ora, però, mi limito all’italiano ed a qualche canzone in spagnolo. Alesol del resto è un nome molto spagnoleggiante. Mi piaceva abbinare Ale che il diminutivo di Alessia e cioè il mio nome e Sol che è una nota musicale”

A chi si ispira Alesol ?

“Ho sempre seguito Laura Pausini come artista italiana. Come gruppo mi piacciono molto i Negramaro”

Cosa è per te “Un’autostrada per il sole” ?

“Una metafora della vita. Spero che la mia autostrada mi possa portare sulla strada del successo mondiale. So che devo studiare molto sia nella vita privata che nella musica. Ma sono determinata, posso e devo riuscirci anche per chi ha creduto sin da subito al mio successo”

 

 

 

Massimiliano Alvino

@Riproduzione riservata

 

Commenti

commenti