Roma Lazio Film Commission che opera fin dall’ottobre 2007, costituita da Regione Lazio, Comune di Roma, Provincia di Roma, Provincia di Frosinone, Provincia di Rieti, Provincia di Viterbo e che si prefigge lo scopo di incentivare le imprese nazionali e straniere del settore cinematografico e audiovisivo ad investire e produrre a Roma e nel territorio regionale per promuovere unitariamente l’immagine di Roma e del Lazio e per far conoscere il patrimonio culturale, ambientale e turistico e sviluppare la crescita della competitività territoriale lancia la terza edizione di Movieland, un concorso dedicato alle webserie.

Il concorso nasce, oltre che per valorizzare e incentivare il lavoro dei giovani filmmaker italiani e stranieri e per aderire agli scopi sociali di Roma Film Commission anche attraverso il prodotto web seriale, tenuto presente che Roma Lazio Film Commission è da sempre dedita alla promozione del territorio, attraverso il finanziamento di film come “Loro” (di Paolo Sorrentino) (da poco vincitore di un nastro d’argento) o la partecipazione ad importanti eventi quali la Festa del Cinema di Roma, la Festa del cinema di Venezia, il Festival di Cannes, la Berlinale, il patrocinio a convegni informativi come “La città incantata”, “Lazio regione delle meraviglie” e i “cinecampus”. Questi ultimi sono stati pensati soprattutto per la formazione dei giovani professionisti verso i quali Roma Lazio Film Commission ha una particolare attenzione.

Aderendo e partecipando a Movieland i giovani filmmaker e i creativi italiani e stranieri che iscriveranno la propria opera entro il 13 Novembre potranno aggiudicarsi il premio di 3.000,00 Euro: il premio sarà assegnato all’idea che con maggiore efficacia, creatività e originalità promuoverà il territorio del Lazio e sarà consegnato durante una cerimonia di gala il 30 Novembre presso La Casa del cinema.

Nell’ambito delle tre giornate di festival (28,29 e 30 Novembre) saranno proiettate le 10 migliori opere partecipanti al contest.

In precedenza il premio è stato assegnato, tra l’altro, a “Romolo + July”, da cui presto sarà tratta una serie tv per Fox.

Migliori e più dettagliate informazioni su www.romawebfest.it

Commenti

commenti