ARTE CINE&TURISMO CINEMA INTERVISTE LIBERAMENTE LIBRI LO SAPEVATE CHE... MODA E TENDENZE MUSICA NEWS RECENSIONI SR E JR RUBRICHE TEATRO TV
Caricamento in corso

Cristiada, la rivoluzione messicana sconosciuta. Recensione

Cristiada, la rivoluzione messicana sconosciuta. Recensione

Condividi questo articolo:

CRISTIADA di Dean Wright. Recensione di MK.  Film sulla rivoluzione messicana dell’ ultimo lungo periodo di una  guerra civile che inizia nel 1910 ma  che durò  troppi anni, il film tratta dell’ultimo periodo  1926/29. Cristiada riscopre come la rivoluzione messicana perseguitò anche i cristiani che volevano opporsi alle misure economiche imposte dal regime che ufficialmente socialista. Protagonista Andy Garcia, giusto nel ruolo di un ex generale, un eroe che aveva partecipato alla prima fase della rivoluzione e  che pur essendo non credente appoggiala la  battaglia per i diritti dei Cristaneros contro il regime, anche se con una lauta paga. Si convertirà dopo aver visto la violenza del regime conto chiese, preti e bambini, affezionandosi a Lalo che, da vero martire, si farà uccidere ma non tradirà la causa. Il film prende una posizione rispetto una visione del potere che nato per proteggere i poveri, i campesinos della prima rivoluzione, non tollera l’appoggio  cattolico a difesa dei diritti degli oppressi da tasse vessatorie.  Cristiada mette in evidenza anche uno scarso sostegno da parte della chiesa centrale di Roma, mettendo in rilevo  i tentativi di influenzare il governo da parte Americana interessata al petrolio messicano. Per il modo in cui è girato, il film ricorda molto le serie televisive sudamericane che trattano argomenti di costume e politica di quel periodo, con un taglio un po’ melodrammatico. Per il resto,buona anche se un po’ forzata la recitazione di Andy Garcia che si cala un un tipo di recitazione a lui sconosciuta. Buoni gli effetti speciali che non vogliono essere da meno dei film dei vicini del nord. Un film da vedere anche per riscoprire fasi della storia recente a noi abbastanza sconosciuti.

CRISTIADA  un film di  Dean Wright,  con  Andy Garcia, Oscar Isaac, Catalina Sandino Moreno, Santiago Cabrera,  Eva Longoria e Peter O’Toole. Arriva nelle sale italiane mercoledì 15 otttobre 2014.   Durata: 143 Minuti.  Distribuzione Italiana: Dominus Production

Commento all'articolo