Torna in pista, per una nuova edizione, il talent itinerante più amato di sempre: “Ballando on the road”.

20mila ballerini, 5mila esibizioni, 200 ore di provini e migliaia di km percorsi in lungo e largo per l’Italia: numeri che dimostrano passione, talento e voglia di stare insieme attraverso la danza in tutte le sue forme.

Dopo il clamoroso successo delle ultime stagioni riparte, per il quinto anno, l’avventura di Milly Carlucci e della sua squadra; insieme alla Regina del ballo in TV, l’indomabile Carolyn Smith e i Maestri di Ballando con le stelle: anche quest’anno sei tappe, dodici appuntamenti dedicati ai ballerini di tutti gli stili e di tutte le età, con la passione per il ballo nel cuore.

Prima tappa il 2 novembre Altamura ed ultima il 15 dicembre a Roma passando per Marcianise, Reggio Calabria, Rimini e Milano.

I selezionati avranno la grande occasione di esibirsi nella “finestra” pomeridiana prevista su Rai1, dove verranno giudicati e selezionati dalla giuria composta da Carolyn Smith; Fabio Canino e Guillermo Mariotto. Otto di loro parteciperanno al torneo “Ballando con te” in diretta il sabato sera nello show dedicato alla danza più amato della tv: Ballando con le stelle. Per tutti gli altri talentuosi ballerini ci saranno moltissime occasioni di visibilità, così come avvenuto negli anni scorsi. Dai Babykillers protagonisti allo Zecchino d’oro a Giorgia Pia Gatto e Marek Pisanu che hanno letteralmente conquistato pubblico e critica del prestigioso Fini Dance Festival di New York, ai vincitori della scorsa edizione, gli strepitosi Flash Kidz. Ma le opportunità sono infinite, dai numerosi gruppi e coppie presentati a Domenica In e alla Vita in Diretta, fino alle attrazioni presentate fuori concorso a Ballando con le stelle. Quest’anno inoltre, Milly Carlucci regala a questi giovani ballerini un’occasione straordinaria, un sogno, iscrivendosi nella categoria PRO si potrà essere valutati per diventare uno dei nuovi Maestri di Ballando con le Stelle 2020.

Altre novità di questa edizione: “Ballando on the road: in cerca di talenti” farà tappa in alcune città mai raggiunte prima dal talent. Si parte il 2 e 3 novembre dalla Puglia, dove l’appuntamento con i casting sarà nel bellissimo Teatro Mercadante (Via dei Mille, 159, 70022 Altamura BA). Il tour proseguirà l’9 e il 10 novembre alla volta della Campania, a Marcianise in provincia di Caserta, presso il Centro Commerciale Campania (Strada Statale Sannitica, 87 – Località Aurno 81025 Marcianise CE). Per il terzo appuntamento restiamo al Sud e per la prima volta Ballando on the road fa tappa in Calabria, il 16 e 17 novembre infatti, i casting si svolgeranno al Centro Commerciale Porto Bolaro di Reggio Calabria (Via Nazionale, 89134 Reggio Calabria RC). Ballando on the road per la quarta tappa arriva in Lombardia, 23 e 24 novembre, presso il Bicocca Village (Viale Sarca, angolo via Chiese, 20126 Milano MI). Quest’anno il 30 novembre e il 1 dicembre, poco prima della finalissima il tour farà tappa a Rimini, Emilia – Romagna, Centro Commerciale Le Befane (Via Caduti di Nassiriya, 20, 47924 Rimini). Come di consueto “Ballando on the road: in cerca di talenti” concluderà il suo viaggio a Roma, ultima possibilità di esibirsi per chi non ha partecipato alle selezioni nelle altre regioni. Appuntamento per il gran finale, il 14 e 15 dicembre.

Gli incontri con gli appassionati del ballo inizieranno alle ore 13.00 di ogni sabato e domenica in programma.

Con Milly Carlucci i grandi maestri del ballo, e una giuria di esperti guidata dalla coinvolgente e severissima Carolyn Smith. Fra i maestri partecipanti potrete incontrare: Sara Di Vaira, Alessandra Tripoli, Veera Kinnunen, Anastasia Kuzmina, Ornella Boccafoschi e Lucrezia Lando, ma anche Raimondo Todaro, Simone Di Pasquale, Samuel Peron e Stefano Oradei. Durante il tour i maestri non solo faranno parte della giuria di esperti ma regaleranno al pubblico presente spettacolari performance live.

A ciascun candidato è consentito iscriversi ad una sola delle tappe in programma e potrà scegliere di esibirsi in una delle due categorie. Categoria Pro: atleti agonisti con un rilevante curriculum di gare nazionali e internazionali e una consolidata esperienza di insegnamento. Categoria Open: appassionati delle varie discipline del ballo di coppia o di gruppo con o senza curriculum agonistico. Per poter partecipare all’evento è necessario leggere attentamente il regolamento: sul sito ufficiale di Ballando on the road (https://ballandoontheroad.com/) e registrarsi compilando l’apposito Form. Una volta registrati, si riceverà una email di conferma da stampare (o conservare sul proprio smartphone) e portare con sé il giorno dell’evento.

 

Commenti

commenti