Sostegno al cinema italiano, questo l’obiettivo principale della 67ma edizione dei Nastri d’Argento che, in questa edizione, ha sospeso le categorie di premi internazionali, oltre alla promozione di giovani talenti tra cui spicca il nome di Claudio Giovannesi con “Alì ha gli occhi azzurri”.
«I Nastri 2013 hanno per la prima volta significativamente cancellato dalla selezione le categorie che esprimono il meglio del cinema europeo ed extraeuropeo, un mondo di autori e di titoli che ha già avuto comunque – per gli stessi film che sarebbero candidati – indiscutibili riconoscimenti tra i premi cinematografici più importanti, come al botteghino», ha spiegato Laura Delli Colli, Presidente del Sngci. . Una decisione molto sentita dal direttivo del Sindacato dei giornalisti di cinema, per mantenere in vita un’industria importante che ha aiutato ad esportare nel mondo la qualità e la genialità del made in Italy, che è stato e resta segno distintivo di creatività, eleganza e lusso.

A contendersi gli ambitissimi premi due nomi straordinari e significativi del cinema italiano: Paolo Sorrentino per “La grande bellezza” e Giuseppe Tornatore con “La miglior offerta” entrambi con ben nove candidature.
Un premio “straordinario” come le sue interpretazioni andrà a Toni Servillo, che lo ha visto splendido protagonista, nella stagione 2012-13, di “Viva la libertà” e “La grande bellezza”.
Nastro d’Argento per il Film dell’anno è stato consegnato al Maestro Bernardo Bertolucci per “Io e te”, film che segna il ritorno alla regia di Bertolucci, acclamatissimo al Maxxi di Roma, nella serata di presentazione delle cinquine di candidati lo scorso 30 maggio (nella foto un momento della serata).
In attesa di conoscere i nomi dei vincitori il prossimo 7 luglio a Taormina ecco le cinquine dei candidati.

REGISTA DEL MIGLIOR FILM
Roberto ANDO’ Viva la libertà
Marco BELLOCCHIO Bella addormentata
Claudio GIOVANNESI Alì ha gli occhi azzurri
Paolo SORRENTINO La grande bellezza
Giuseppe TORNATORE La migliore offerta

MIGLIOR REGISTA ESORDIENTE
Giuseppe BONITO Pulce non c’è
Leonardo DI COSTANZO L’intervallo
Alessandro GASSMANN Razzabastarda
Valeria GOLINO Miele
Luigi LO CASCIO La città ideale

COMMEDIA
BENVENUTO PRESIDENTE di Riccardo MILANI
BUONGIORNO PAPA’ di Edoardo LEO
TUTTI CONTRO TUTTI di Rolando RAVELLO
UNA FAMIGLIA PERFETTA di Paolo GENOVESE
VIAGGIO SOLA di Maria Sole TOGNAZZI

PRODUTTORE
Simone BACHINI, Giorgio DIRITTI, Lionello CERRI
in collaborazione con Valerio DE PAOLIS Un giorno devi andare
Angelo BARBAGALLO Viva la libertà
Donatella BOTTI Il rosso e il blu, Viaggio sola
Isabella COCUZZA e Arturo PAGLIA La migliore offerta
Nicola GIULIANO, Francesca CIMA La grande bellezza
Riccardo SCAMARCIO, Viola PRESTIERI Miele

SOGGETTO
Fabio BONIFACCI Benvenuto Presidente
Massimo GAUDIOSO, Matteo GARRONE Reality
Pappi CORSICATO, Monica RAMETTA Il volto di un’altra
Maurizio BRAUCCI Leonardo DI COSTANZO L’intervallo
Ivan COTRONEO, Francesca MARCIANO, Maria Sole TOGNAZZI Viaggio sola

SCENEGGIATURA
Marco BELLOCCHIO, Veronica RAIMO, Stefano RULLO Bella addormentata
Giuseppe PICCIONI,Francesca MANIERI Il rosso e il blu
Paolo SORRENTINO, Umberto CONTARELLO La grande bellezza
Giuseppe TORNATORE La migliore offerta
Roberto ANDÒ, Angelo PASQUINI Viva la libertà

Commenti

commenti