ARTE CINE&TURISMO CINEMA INTERVISTE LIBERAMENTE LIBRI LO SAPEVATE CHE... MODA E TENDENZE MUSICA NEWS RECENSIONI SR E JR RUBRICHE TEATRO TV
Caricamento in corso

“Quarto Grado”: venerdì puntata speciale dedicata alla mamme

“Quarto Grado”: venerdì puntata speciale dedicata alla mamme

Condividi questo articolo:

In onda su Rete Quattro: i conduttori. Lo speciale mamme

In onda su Rete Quattro: i conduttori. Lo speciale mamme

Quarto Grado torna con una puntata speciale dedicata alle mamme. Sì, in occasione della festa della mamma verranno ricordate le donne scomparse e uccise, madri o figlie, ma sempre protagoniste, purtroppo, della cronaca nera: Guerrina Piscaglia, Elena Ceste, Roberta Ragusa, Maura Gambirasio, Vittoria Rea. Una puntata speciale, tra vittime e carnefici, in cui  “Quarto Grado” torna sui delitti di due minori: Yara Gambirasio e Lorys Andrea Stival.

Madri scomparse o vittime di omicidio. Che chiedono giustizia per la morte del proprio figlio. A loro, ed a tutte le mamme, è dedicata la 200ª puntata di “Quarto Grado”, in onda venerdì 8 maggio, alle ore 21.15, su Retequattro.
Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero, apre la serata con un collegamento dal paese di origine di Guerrina Piscaglia, Novafeltria, dove  i cittadini scendono in piazza per una fiaccolata dedicata alla donna di cui si sono perse le tracce da oltre un anno. Padre Graziano rimane in carcere, mentre spuntano nuove testimonianze.
Il settimanale a cura di Siria Magri affronta anche il giallo di Elena Ceste: il marito Michele Buoninconti – arrestato con l’accusa di aver ucciso la moglie e di aver tentato di occultarne il cadavere – potrebbe essere scagionato?

Commento all'articolo